Cerca

Italiano

Ammissione e Iscrizioni

Sei in: Home > Indirizzo 1--Specialisation 1
ahlm.jpg Analisi comparata del diritto, dell'economia e delle istituzioni

  • Italiano
  • English

Obiettivi formativi

L'indirizzo di Analisi comparata del diritto, dell'economia e delle istituzioni è caratterizzato da interdisciplinarietà, integrazione, internazionalizzazione, sia a livello delle Università proponenti, sia a livello degli studenti. Gli obiettivi sono:

- formare giovani studiosi che possano affrontare la ricerca sui temi riguardanti l'interazione tra economia ed istituzioni:

- favorire l'acquisizione di conoscenze professionali altamente qualificate utilizzabili nell'ambito delle organizzazioni private e delle organizzazioni pubbliche di governo e regolamentazione dell'economia, della domanda pubblica e dei mercati pubblici e privati;

- fornire ai dottorandi le conoscenze e le competenze, analitiche ed operative, necessarie per affrontare i complessi problemi che si pongono nei progetti, su scala nazionale e sovranazionale, recanti profili di Law & Economics.

A tal fine, il programma prevede che gli studenti acquisiscano un'adeguata:

- consapevolezza della metodologia di analisi terminologica specialistica;

- conoscenza dei processi di innovazione (tecnologica, organizzativa ed istituzionale) che coinvolgono le imprese e le altre organizzazioni ed agenzie nell'evoluzione dei sistemi locali di produzione;

- conoscenza del contesto socio-politico, dell'ordinamento giuridico e del tessuto ecnomico dei sistemi locali e nazionali, nelle principali aree geografiche;

- conoscenza e capacità di applicare metodi quantitativi per l'analisi dei dati;

- conoscenza, sia sul piano teorico che su quello operativo, degli strumenti e delle tecniche di interpretazione, monitoraggio e valutazione dell'assetto strutturale e delle scelte economiche, politiche e giuridiche.

Tematiche di ricerca

Il programma formativo si concentra sui rapporti tra diritto, economia ed istituzioni in una prospettiva comparata. Particolare attenzione è riservata ai processi di integrazione giuridica ed economica, sia a livello globale che regionale. Oltre allo studio del processo di integrazione europea, un particolare approfondimento è riservato ai temi dell'economia dello sviluppo ed alla misurazione dell'impatto delle riforme giuridiche sul comportamento economico. L'obiettivo dell'indirizzo è quello di offrire percorsi di ricerca che si focalizzino sulla reciproca interazione tra regole giuridiche, comportamenti economici ed istituzioni. La ricerca è condotta sia secondo un approccio di law and ecnomics, sia di economia delle istituzioni. Ciò comporta un particolare approfondimento sia dei diversi approcci metodologici nell'analisi di law and economics, sia degli strumenti matematici per l'analisi economica del diritto. Tra i temi centrali nell'ambito di ricerca del dottorato si segnalano quelli della teoria dell'impresa e della corporate governance, della regolamentazione dei mercati e del diritto della concorrenza.

Per ulteriori informazioni si consiglia di visitare il sito http://iel.carloalberto.org

Collegio Docenti dell'Indirizzo

 
NomeTelefonoEmailSkype
Bouckaert Boudewijn (Prof.)
Eisenberg Theodore (Prof.)(607) 255-6477
Garello Pierre (Prof.)
Lemennicier Bertrand (Prof.)
Ramello Giovanni Battista (Prof.)
Sima Josef (Prof.)
Voigt Stefan (Prof.)
Wendell Bradley (Prof.)


Ultimo aggiornamento: 02/02/2012 16:24

English

Admission and Enrollments

Activities cycles XXII-XXV

Campusnet Unito
Non cliccare qui!